Utilizziamo i cookie per migliorare la vostra esperienza di navigazione.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookie necessari al funzionamento e utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Qui sotto trovi l’informativa completa e le indicazioni per disattivare o rimuovere i cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

Cookie

I cookie sono stringhe di testo che raccolgono e memorizzano informazioni sulla navigazione per essere poi ritrasmessi alla successiva visita da parte dell’utente.

I cookie si distinguono in tecnici e di profilazione, e in cookie di prime parti e di terze parti, a seconda del soggetto che li installa.

Cookie tecnici

I cookie tecnici servono per “effettuare la trasmissione di una comunicazione su una rete di comunicazione elettronica, o nella misura strettamente necessaria al fornitore di un servizio della società dell’informazione esplicitamente richiesto dall’abbonato o dall’utente di erogare tale servizio” (cfr art. 122 comma 1 del Codice della privacy) e possono essere di navigazione, analitici e di funzionalità.

Per questa tipologia di cookie NON è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di profilazione

I cookie di profilazione sono utilizzati per la trasmissione di messaggi pubblicitari in linea con le preferenze manifestate dall’utente nell’ambito della navigazione in rete.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

Cookie di terze parti

I cookie di terze parti sono quelli istallati per conto del gestore del sito da siti differenti.

Per questa tipologia di cookie è richiesto il consenso dell’interessato.

I cookie installati da questo sito.

Il sito ha al proprio interno i seguenti cookie:

Per disattivare, rimuovere o bloccare i cookie è possibile ricorrere alle impostazioni del browser, secondo le loro indicazioni:

Microsoft Windows Explorer

Google Chrome

Mozilla Firefox

Safari

Opera

SUPERFAST INTERNET WITH GRAPHENE

Categoria // Graphene, ICT and Digital Technologies

The use of graphene in telecommunications could make Internet connection one-hundred times faster. The study by the Bath University in the UK.

Megliopossibile - Internet superveloce grazie al grafene
Megliopossibile - Internet superveloce grazie al grafene

The use of graphene in telecommunications could significantly speed up Internet connections by up to a hundred times, according to a research team at the Department of Physics of the Bath University in the UK.

For the first time during their study – published in the scientific review Physical Review Letters – the researchers obtained incredibly short optical response rates using graphene.

According to the University’s website, huge amounts of data are broadcast and processed every day using optoelectronic devices, such as optical fibres or photo-electric detectors. The signals are sent by the photons at infrared wavelengths and processed using optical switches, which transform them into light impulses. The process usually takes an incredibly short time, about one thousandth of billionth of second (picosecond). In the study at issue, the research team observed that, using few layers of graphene in an optical switch, the response is almost 100 times faster compared to commonly used materials.

In the future the so-called “wonder material” – thus named for its incredible strength, conductivity, lightness, and flexibility – could revolutionize the telecommunications world.

The findings of the study were commented by Enrico Da Como, head of the research team, as follows: “This quick response occurs in the infrared part of the electromagnetic spectrum, where lots of applications are being developed for telecommunications, security, and medicine, which will have an impact on our society.”

In the long term, this research could result into the development of graphene-based quantum cascade lasers used for pollution monitoring, spectroscopy, and in the field of security.

Click here to read the abstract of the study.

The Editorial Staff
Published on Friday, September 20, 2013

La Redazione

Pubblicato:

Venerdì, 20 Settembre 2013

Condividi:

blog comments powered by Disqus