il primo magazine sulla sostenibilità applicata

Progetto Atanor

E LA SETA... VIA
Via della seta? Al contrario. È proprio il prezioso antico materiale che...va via. Sono infatti allo studio nuovi componenti super e nano tecnologici completamente biodegradabili, programmati per "sparire" dopo aver svolto la loro funzione, proprio come Robe-de-soie (vestito di seta), celebre fantasma che frusciava nei corridoi all'inizio del secolo scorso. Aggiungi un commento
0
0
0
s2sdefault

Sottocategorie

Dalla chiocciola al green building


Architettura Sostenibile


di Isabella Goldmann
e Antonella Cicalò

Un libro a cura di

MeglioPossibile


per conoscere e riconoscere l'architettura del futuro

Edizioni FAG Milano

vai ai dettagli